ARCHIVIO NOTIZIE STAGIONE 2014-2015

ARCHIVIO NOTIZIE STAGIONE 2015-2016

ARCHIVIO NOTIZIE STAGIONE 2016-2017


 

Archivio news 2018

Articoli inerenti l'attività schermistica del Club dal 01.01.2018

13.06.2018 TROFEO "PUNTO NETTO PODIGYM" PER ESORDIENTI E GPG - AVELLINO
Ultimi giorni di allenamento per i piccoli Fiorettisti e sciabolatori in erba Esordienti, prime Lame e Under 14 che parteciperanno giovedi 14.06.2018 al
TROFEO "PUNTO NETTO PODIGYM" PER ESORDIENTI E GPG UNDER 14 in programma ad AVELLINO, presso SPORTDAYS CONI Avellino, Via Tagliamento Campo Atletica con orario di conferma iscrizioni dalle ore 17:00. A loro va il Nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".
04.06.2018 3° TROFEO AIELLO ESORDIENTI E PRIME LAME SPADA - COSENZA
Ultimi giorni di allenamento per i piccoli spadisti in erba Esordienti e prime Lame che parteciperanno il 09-10.06.2018 al
TORNEO DI SPADA ESORDIENTI E PRIME LAME in programma a COSENZA. A loro va il Nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTI - MILANO
Ultimi giorni di allenamento per il fiorettista Francesco Pio IANDOLO e la Squadra di Serie A1 costituita da (Marco AUTUORI, Francesco Pio IANDOLO, Stefano APOLITO ed Emiliano NATELLA) che parteciperanno dal 07-10.06.2018 ai
CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI in programma a MILANO. A loro va il Nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTI - MILANO
L'arbitro Internazionale Luca CHIEI e' stato convocato per arbitrare il
CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI  in programma a MILANO.

28.05.2018

RISULTATO STORICO PER IL CLUB: A VERONA CLAUDIA MEMOLI DUE VOLTE ARGENTO E CON GIORGIA NELLE 8 AI GIOVANI. SFORTUNA E INFORTUNIO CONDIZIONANO LA GARA DI MICHELE GALLO

Grande Claudia e grande risultato ai CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI che resterà impresso per sempre negli annali della storia del nostro Club. VERONA  ha visto l'exploit della fiorettista Claudia MEMOLI reale protagonista di questi Campionati insieme alla sua avversaria FAVARETTO, compagna di squadra in nazionale. Due bellissime gare a distanza di qualche ora che sanciscono il riconoscimento nazionale alla sua bravura e alla sua maturità e consapevolezza. E' giunta seconda dietro alla mestrina nel Campionato Cadette, cedendo di troppo 3/15 la finale anche se questo non adombra minimamente una gara dimostratasi perfetta già dalle prime battute: n.1 della ranking dopo i gironi Claudia ha incontrato e battuto la pesarese SORINI 15/4 poi la jesina CANTARINI 15/4, nei quarti la padovana LORENZI e in semifinale la pisana CRISTINO 15/9. Nella stessa prova Maria Carmen COVIELLO è stata fermata dalla romana MANZONI alla prima diretta con il punteggio di 7/15. Fotocopia del giorno prima anche il Campionato Giovani di fioretto femminile che ha visto ripresentarsi la stessa finale purtroppo anche stesso punteggio con FAVARETTO sulla vetta e punteggio di 2/15. Ci punge leggera vaghezza che la nostra fiorettista soffra un pò troppo questa avversaria perdendo quella grinta e dominanza che invece fà galoppare contro le altre schermitrici. Il successo e la gioia di casa MEMOLI è stato completato dalla finale ad 8 anche di Giorgia MEMOLI finalmente all'altezza della sua scherma che nei 16 aveva battuto la romana AMORE 15/13 poi la comasca FERRERI 15/9 e che per l'accesso alla semifinale è stata sconfitta dalla padovana LORENZI 12/15. C'ha pensato la sorella Claudia in semifinale a vendicarla dandole una sonora sconfitta con il punteggio di 15/3. La corsa di Claudia nella categoria Giovani era iniziata battendo la padovana BORELLA 15/10, la romana PACELLI 15/7 e la frascatana CONTI 15/13. Nel fioretto maschile Giovani nonostante la buone premesse si è attestato al 10° posto Francesco Pio IANDOLO battuto per l'acceso ai quarti dal forte mestrino VELLUTI per 9/15 dopo essersi imposto con fatica sul romano CANGELOSI 15/14. Partito parzialmente menomato da un infortunio alla caviglia capitatogli in allenamento a due giorni dalla partenza il cadetto sciabolatore Michele GALLO favorito della gara (sue le vittorie delle due prove di qualifica) si è dovuto amaramente accontentare del 9° posto sconfitto più da un errore tattico che per menomazione fisica dal foggiano NARDELLA 14/15. N.3 del ranking dopo i gironi Michele aveva superato nei 32 il frascatano ROUSSIER 15/8. I postumi della gara si sono fatti sentire il giorno dopo nella gara Giovani dove il versamento alla caviglia danneggiata lo ha costretto al ritiro. Ha chiuso infine al 14° posto la nostra spadista Antonella FIORDELISI che per gli 8 è stata battuta dalla ravennate PIZZINI 6/7 alla priorità dopo una sua serie di parate e risposte che non hanno raggiunto il bersaglio. Sua la vittoria per 15/10 sulla genovese BERTOGLIO nel precedente match di diretta.

25.05.2018 CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI - VERONA
Oggi in pedana a
VERONA gli atleti Claudia MEMOLI, Maria Carmen COVIELLO, Michele GALLO  che parteciperanno ai CAMPIONATI ITALIANI CADETTI. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".
22.05.2018

UN TURBO-RANZA SCOLPISCE CON IL FIORETTO IL SUO NOME SUL PODIO DI RICCIONE. BENE GLI ALTRI MA MOLTI NON CENTRANO L'OBBIETTIVO

 
 

Finita la Kermesse romagnola nel tempio degli Italiani giovanili di scherma, è tempo di bilanci. La manifestazione giunta alla sua 55° edizione ha portato con sè una novità importante: Il Titolo con bonus per un viaggio allenamento a DOHA agli inizi di settembre. Una motivazione valida per atleti e Maestri. Le gare rappresentano inoltre la fine della stagione agonistica Under 14 2017-18 e l'avvio verso la meritata pausa estiva che non significa necessariamente termine degli allenamenti. Ha Chiuso in bellezza il fiorettista Luigi RANZA nella categoria Allievi che salendo sul podio contrassegnato dal numero 3 ha rappresentato il biglietto da visita più importante del Club ai CAMPIONATI ITALIANI G.P.G. di RICCIONE. Una gara portata avanti con grande determinazione e carica agonistica segno di una maturità già espressa un mese fa agli Interregionali di EBOLI e che speriamo sia preludio per traguardi sempre più importanti. Ha perso con onore in semifinale contro il bolognese MILLO 7/15 dopo aver battuto il senese CERONI 15/11, il romano ANDREOTTOLA 15/14 per gli 8 e il padovano QUINTABE' 15/5. Non riescono ad emulare il suo risultato fermandosi nei 16 il giovanissimo di fioretto Giuseppe Paolo CUPO sfortunato nel suo accoppiamento con il forte fiorentino FORMICHINI che lo ha sconfitto 5/10 e il "ritrovato" spadista della categoria Ragazzi Sergio Maria MUGHINI battuto dal romano PULITI 10/15. Nel turno di diretta a 32 schermitori sono stati fermati invece la fiorettista Martina MONTUORI dalla livornese BIASCO 1/15, Alessandra VINCIGUERRA dalla frascatana CAPODICASA 5/15, Alessandra CAMMAROTA dalla genovese CANESSA 6/10, la sciabolatrice Beatrice ECCLI dalla lametina GIGLIOTTI 5/15, Francesco NOSCHESE dall'udinese DE FALCO 8/10, e il maschietto spadista Mauro SENATORE n.1 della gara e sconfitto forse per un calo di concentrazione dal bressino CASELLA per 6/10. Nei turni iniziali della diretta hanno lasciato, alcuni anche in maniera sorprendente, Andrea CORVINO, Martina COPPOLA, Carmine LAMBERTI, Simone CITARELLA, Chiara BOVE, Vincenzo VINCIGUERRA, Alessandro PIPINO, lo sfortunato Gaetano MEMOLI infortunatosi al bicipite, Alessia IPPOLITI, Marco Pio LUONGO, Gennaro NOSCHESE, Giancarlo RUSSO e Giancarlo CHIEI. A tutti quanti va comunque il plauso del Club per l'impegno e la dedizione che atleti e genitori hanno profuso per riuscire a portare 22 atleti ai Campionati Italiani, il fior fiore della gioventù salernitana che ha chiuso l'annata agonistica collezionando un bottino totale di 1 bronzo ai Campionati Italiani, 1 titolo Interregionale, 3 argenti e 5 bronzi, 3 Titoli Regionali, 4 argenti e 5 bronzi e una finale di Gran prix. Ad majora quindi ragazzi! 

CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI - VERONA
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti Claudia, Giorgia MEMOLI, Maria Carmen COVIELLO, Francesco Pio IANDOLO, Michele GALLO e Antonella FIORDELISI che parteciperanno dal 25-27.05.2018 ai
CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI in programma a VERONA. A loro va il Nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!". l'arbitro nazionale Carlo AVALLONE e' stato convocato per arbitrare il CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI  in programma a VERONA.

14.05.2018

LE SQUADRE DEL CLUB DI SCIABOLA MASCHILE E FIORETTO FEMMINILE CONFERMANO AD ANCONA LA A2, MENTRE SOLO IL FIORETTISTA FRANCESCO PIO IANDOLO PRENOTA IL VIAGGIO VERSO GLI ASSOLUTI INDIVIDUALI DI MILANO

Sono stati 3 giorni micidiali quelli del weekend ad ANCONA! E non solo per il caldo estivo particolarmente sentito all'interno del palazzetto ma anche per l'elevato numero di atleti tecnicamente validi che si sono dati battaglia in COPPA ITALIA per conquistare un posto alla fase finale degli Assoluti di Milano. Un vero tour de force non privo di sorprese, con vittorie strappate coi denti e sconfitte subite sul filo di rasoio. Fatto sta che i ragazzi del club nel complesso si sono degnamente comportati e forse credendoci un pò in più avrebbero potuto anche racimolare la wild card per i primi 48 del Campionato eccelso. C'è riuscito Francesco Pio IANDOLO che nella gara di fioretto individuale è entrato con non poche difficoltà nei primi 16 della diretta battendo il milanese DE VIZZI 15/14 dopo aver escluso il pisano SALVO con il punteggio di 15/7. Il trevigiano COSENZA gli ha poi impedito l'accesso agli 8 ma il risultato è stato sufficiente per la qualifica che invece è mancata a Claudia MEMOLI sconfitta nelle 32 da un'altra trevigiana la CANDEAGO con il punteggio di 9/15 e allo sciabolatore Michele GALLO sconfitto forse più da qualche errore arbitrale che dai reali valori di forza, dal padovano SOPRANA per 12/15. Nel turno dei 64 tiratori si sono persi Giorgia MEMOLI sconfitta dalla livornese ROMANELLI 12/15 e lo sciabolatore Vittorio VERDOLIVA (che qui ha deciso di chiudere la sua lunga carriera agonistica) battuto dal forte romano ARPINO 11/15. Nei turni di diretta precedenti hanno lasciato la scena Ciro RUOCCO sconfitto dal pratese PETRELLA 11/15, i fiorettisti Emiliano NATELLA che ha perso dal monzese FAEDO 10/14, e Stefano APOLITO che ha perso dal milanese NISSIM 9/15 e la spadista Antonella FIORDELISI. Girone qualificatorio invece per i giovani fiorettisti Maria Carmen COVIELLO, Matteo PATRONE ed Emanuel SCALA. Risultati molto positivi sono venuti dalle squadre del CLUB SCHERMA SALERNO di fioretto femminile e Sciabola maschile che hanno centrato pienamente l'obbiettivo: la conferma in A2. Le 3 ragazze Claudia, Giorgia MEMOLI e Maria Carmen COVIELLO hanno disputato una brillante gara sfiorando l'accesso alle prime 4 non senza però una punta di ingenuità che è costata cara nel match dei quarti contro il CS PISA, match perso 41/45 dopo essere state in vantaggio di diverse stoccate. In precedenza avevano battuto con un match al cardiopalma la società della MANGIAROTTI Milano per 45/44 e nel girone vittoria su ANCONA 45/35 e sconfitte subite da PRATO 42/45 e MESTRE 44/45. Anche gli sciabolatori Michele GALLO, Ciro RUOCCO, Vittorio VERDOLIVA con l'innesto del Maestro Marco AUTUORI hanno ottenuto un bel risultato battendo il CS GENOVA 45/32 per la salvezza in serie A2 prima di essere fermati, nel match successivo dei quarti, dal CHAMP NAPOLI 39/45. Nel girone vittoria su IMOLA 45/19 sconfitta di misura 44/45 contro l'AERONAUTICA MILITARE e sconfitta 35/45 contro la forte ARICCIA.

GRAN PREMIO GIOVANISSIMI GPG Under 14 - RICCIONE
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti delle categorie Under 14 di tutte le armi che parteciperanno dal 16-22.05.2018 al
GRAN PREMIO GIOVANISSIMI GPG UNDER 14 in programma a RICCIONE. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!". Gli arbitri nazionali Carlo AVALLONE, Giuliana BELLIZIA e Stefano APOLITO sono stati convocati dal 16-22.05.2018 per arbitrare il GRAN PREMIO GIOVANISSIMI GPG Under 14 in programma a RICCIONE.

09.05.2018 COPPA ITALIA e SERIE A2 SQUADRE - ANCONA
L'arbitro Internazionale Luca CHIEI e quelli nazionali Carlo AVALLONE, Giuliana BELLIZIA e Fabio ESPOSITO sono stati convocati dal 11-13.05.2018 per arbitrare la
COPPA ITALIA e SERIE A2 a SQUADRE in programma ad ANCONA.
16.04.2018

INTERREGIONALI DI EBOLI: CUPO E NOSCHESE SECONDI, RANZA E CAMMAROTA TERZI, SENATORE, NOSCHESE E LAMBERTI TRA GLI 8 FINALISTI. BILANCIO POSITIVO ANCHE SE E' MANCATO IL GUIZZO VINCENTE.

 

Il ritorno di EBOLI nelle manifestazioni schermistiche, il Palasele come luogo di gara ideale a distanza di 13 anni dall'ultimo Campionato ivi organizzato, ha visto la partecipazione di quasi 400 partecipanti nella 3 giorni della 2° PROVA INTERREGIONALE UNDER 14. 3 giorni di impegno agonistico e organizzativo degnamente e positivamente concluso dagli atleti del Club con 4 podi e 3 finalisti negli 8. E' mancato l'acuto e forse il risultato di qualche altro atleta che qui non si è espresso al meglio delle proprie possibilità ma in generale bene. Ha chiuso la manifestazione e la sua gara al secondo posto il fiorettista Giuseppe Paolo CUPO confermando il risultato di Ariccia. E' stato battuto nella finale giovanissimi 8/10 dal romano PUPILLI che aveva battuto nei quarti di finale Carmine LAMBERTI con lo stesso punteggio. Nei 32 Simone CITARELLA e Gaetano MEMOLI sconfitti rispettivamente dal frascatano D'ANGELO e dal latinense SCAPON con il punteggio di 6/10. Ha fatto eco al nostro CUPO il maschietto Francesco NOSCHESE giunto secondo dietro al romano MADEO dopo aver condotto una brillante gara e la bambina Alessandra CAMMAROTA giunta terza sul gradino del podio cosi come aveva fatto ad Ariccia stavolta però perdendo dalla romana FRANZONI. Bella la prova dell'Allievo Luigi RANZA che si è conquistato il terzo posto rendendosi protagonista di un match al cardiopalma e ben tirato contro il frascatano GRIDELLI match conclusosi 15/14 per l'accesso alle semifinali. Nella stessa gara nei 64 Giancarlo RUSSO e Vincenzo VINCIGUERRA. Poteva essere finale anche per la giovanissima Chiara BOVE se non avesse perso di misura 9/10 contro la Reggina SCHIAVA nel turno delle 16 dove anche le Allieve Martina MONTUORI e Alessandra VINCIGUERRA hanno subito una battuta d'arresto. Nella spada maschietti è stata finale ad 8 per Mauro SENATORE n.3 del ranking, molto costante nel rendimento che nei quarti ha perso dall'ostiense SETTECASI 8/10 e per Francesco NOSCHESE giunto ottavo dopo aver perso dal vincitore il brindisino COLACI.  Giancarlo CHIEI partito bene come n. 6 della gara non è riuscito a superare il napoletano TEMPESTA uscendo prematuramente nei 32. Negli Allievi di spada bella gara di Andrea CORVINO che ha conquistato la finale ad 8 salvo poi appagarsi del risultato ottenuto e cedendo al vincitore il romano PULITI 13/15 per l'accesso alle semifinali. Al 23 posto si è classificato Vincenzo VINCIGUERRA subendo la sconfitta  per 7/15 dal frascatano BIRRI, mentre lontano dai 32 i suoi compagni Sergio Maria MUGHINI, quest'anno poco lucido e dal rendimento molto incerto che speriamo sia solo passeggero, Alessandro PIPINO, Gennaro NOSCHESE, Marco Pio LUONGO e Lorenzo LO CASCIO. Nella sciabola per mancanza di lucidità e poca concentrazione hanno perso subito alla prima diretta il maschietto Luigi PALUMBO battuto 6/10 dal romano ATTANASIO, Martina COPPOLA che ha perso dalla napoletana MANZO 2/10 e Beatrice ECCLI partita bene ma che si è persa per strada perdendo 11/15 dalla frascatana LA ROVERE.

OPPA ITALIA CADETTI e GIOVANI - CASALE MONFERRATO (AL)
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti delle categorie Cadetti e Giovani che parteciperanno dal 20-22.04.2018 alla
COPPA ITALIA valevole come ripescaggio per i Campionati italiani in programma ad CASALE MONFERRATO (AL). A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!". Inoltre convocati come arbitri Giuliana BELLIZIA, Francesco LUONGO e Carlo AVALLONE.

23.04.2018

GIORGIA MEMOLI IN COPPA ITALIA INTASCA UN BUON 5 POSTO NEL FIORETTO GIOVANI E TORNA DA CASALE CON LA QUALIFICA AI CAMPIONATI ITALIANI. CON LEI ANCHE ANTONELLA FIORDELISI NELLA SPADA GIOVANI E MARIA CARMEN COVIELLO NEL FIORETTO CADETTE

Si è chiusa ieri a CASALE MONFERRATO (AL) la COPPA ITALIA CADETTI e GIOVANI gara importante quanto necessaria per tutti gli atleti non rientrati nei primi 32 dopo le due prove di qualifica, desiderosi di ottenere il Pass per i Campionati Italiani di VERONA. 16 gli atleti ripescati di ogni categoria ed arma e tra questi figurano la nostra fiorettista Giorgia MEMOLI nella categoria Giovani che ha ottenuto un bel 5° posto permettendosi di battere 15/8 la difficile torinese BERTOLA nel match valido per la qualifica salvo poi cedere alla meno conosciuta pratese PIETRARELLI nei quarti di finale. Possono acquistare il biglietto per il capoluogo scaligero anche Antonella FIORDELISI vincente  sulla nostra ex compagna di sala Anna DE ROSA con il punteggio di 15/11 nel match importante della spada GIOVANI e Maria Carmen COVIELLO nel fioretto CADETTE vittoriosa sulla romana CURTI con il punteggio di 15/13. Maria Carmen non è riuscita poi a cogliere la possibile finale, sconfitta per le 8 dalla milanese POZZATO con il punteggio di 9/15. Non sono riusciti a qualificarsi invece la cadetta Benedetta CAPECE sconfitta di sciabola alla prima diretta dalla napoletana DE CAROLIS 6/15, Emanuel SCALA battuto nel fioretto dal bresciano TANZINI 4/15, Monia RAVALLESE e Ludovica ABRUZZESE. Nella categoria Giovani non sono riusciti ad agguantare la qualifica anche il fiorettista Matteo PATRONE sconfitto in maniera roccambolesca 14/15 dal veneto BROCCA e lo sciabolatore Vittorio VERDOLIVA superato dal napoletano BONANNO 9/15. Infine nella sciabola cadetti hanno perso alla prima diretta Agostino GALLUZZO e Giuseppe LOIACONO il primo superato dal ternano MORICONI 8/15 e il secondo dal bolognese SPADARI con lo stesso punteggio.

11.04.2018 3° PROVA INTERREGIONALE UNDER 14 - EBOLI (SA)
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti Under 14 delle tre armi che parteciperanno dal 13-15.04.2018 alla
3° PROVA INTERREGIONALE GPG UNDER 14 in programma ad EBOLI. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!" Gli arbitri Internazionali Luca CHIEI, Gabriele VIGILANTE e quelli nazionali Carlo AVALLONE, Giuliana BELLIZIA, Fabiana SAVIGNANO, Fabio ESPOSITO, Stefano APOLITO, Francesco FASOLINO, Jacopo RANIERI, e i neo aspiranti Emiliano NATELLA, Giosue COPPOLA, Vittorio VERDOLIVA sono stati convocati dal 13-15.04.2018 per arbitrare la 3° PROVA INTERREGIONALE UNDER 14 che si disputerà a EBOLI (SA).
08.04.2018

CLUB SCHERMA SALERNO PROTAGONISTA ALLA COPPA ITALIA REGIONALE: VINCONO GALLO, ESPOSITO e GIORGIA MEMOLI. SUL PODIO APOLITO, PETRONE E FIORDELISI

Si è svolta nel weekend la COPPA ITALIA REGIONALE valevole per la qualifica alla fase Nazionale Assoluta, ed è stata pioggia di risultati per i nostri atleti che a SAN NICOLA LA STRADA (CE) hanno dominato diverse specialità d'arma. Ha vinto la gara di sciabola Maschile Michele GALLO reduce dai recenti Campionati del Mondo Cadetti di Verona battendo agevolmente in finale il napoletano ARENA 15/9. Nella stessa gara hanno superato gli spareggi per la qualificazione alla fase nazionale Vittorio VERDOLIVA e Ciro RUOCCO vittoriosi rispettivamente sul napoletano MAIORINO e sul compagno di sala Gianluca RUGGIERO. Nei 16 Giosuè COPPOLA sconfitto dal n.1 STIGLIANO dopo la vittoria sul napoletano SASSO per 15/8 e Agostino  GALLUZZO battuto dal n.2 MARCIANO dopo la vittoria su CHIAROMONTE per 15/10. Fuori dalla diretta per una sola stoccata Giuseppe LOIACONO mentre buone le prove del master Cesare PEDRIZZI sempre pronto a mettersi in discussione e di Nicola DEL REGNO e Ludovico MIRRA alla loro prima esperienza di gara. Nel fioretto maschile si è affermato Fabio ESPOSITO che ha battuto il compagno Stefano APOLITO 15/10 mentre Matteo PATRONE si è conquistato il terzo gradino del podio tutto targato CLUB SCHERMA SALERNO. Negli 8 anche Emanuel SCALA sconfitto per i 4 proprio da PATRONE con il punteggio di 15/8 mentre nei 32 si è attestato Angelo BIFULCO. Nel femminile si è imposta facilmente Giorgia MEMOLI che ha battuto la compagna di club Maria COVIELLO con il punteggio di 15/9 mentre Sara CITARELLA si è classificata al 6° posto. Nella spada femminile bella prestazione di Antonella FIORDELISI che nonostante il poco allenamento ha chiuso il girone con 6 vittorie, classificandosi al n.1 del ranking della diretta e ha perso solo 12/15 la finalissima contro la casertana FRANCESE mentre Alice Maria IPPOLITI ha perso di misura nelle 16 dalla napoletana LO BASCIO con il punteggio di 14/15. nella gara di sciabola femminile la nostra FIORDELISI ha perso per l'accesso alle 8 dalla napoletana PETRONE 15/12 commettendo alcuni errori di ingenuità ed esperienza mentre Benedetta CAPECE ha perso nello stesso turno dalla n.1 CARELLA con il punteggio di 8/15.

LA FU(RIA) CINESE TRAVOLGE LA FIORETTISTA CLAUDIA MEMOLI. IL NUMERO 3 DELLA DIRETTA SCONFITTA NELLE 32 AI MONDIALI DI VERONA.

 

CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI a VERONA. Giornata del fioretto. In pedana è il turno della nostra Claudia MEMOLI. Parte alla grande l'atleta del Maestro Marco AUTUORI con en-plein di vittorie nel girone segno che la ragazza è in forma e vuole giocare alto. Si porta al numero 3 del Ranking dopo il girone grazie al 5/1 alla danese VAABEN, al 5/2 alla turca AFI, al 5/0 all'atleta del Tei Pan CHANG e alla bulgara TODOROVA e ai 5/3 sulla polacca WIECZOREK e alla venezuelana ACURERA.Il cammino è sembrato allora facilitato dal dominio dei posti alti della classifica. Ma le gare di scherma come anche il Campionato del mondo, sono velate sempre da un'alea di imprevisto perchè non è mai pura e semplice equazione matematica. Così quella che poteva essere una normale strada spianata si è andata complicandosi da sola presentando uno scenario che andando tutto liscio avrebbe portato allo scontro per l'accesso alle 8 contro la forte FAVARETTO relegata al numero 14 per una sconfitta subita nel girone. Il primo assalto di diretta nel turno delle 64 è suo appannaggio con la vittoria sulla colombiana ESCOBAR per 15/6. Poi la cinese FU, strana ma efficace fiorettista rende complicato il match dei 32. Claudia si porta in vantaggio poi però lascia il terreno all'asiatica che la supera con il punteggio di 13/15. Peccato aver lasciato sfumare una occasione così ghiotta ma l'outsider capace di sorprendere è sempre dietro l'angolo. Non ci resta che augurarle migliore sorte ai prossimi Campionati, quelli italiani, non meno importanti per la carriera di un'atleta e fondamentali per costruirsi il prossimo futuro. Forza Claudia.

07.04.2018 CLAUDIA MEMOLI DOMENICA IN PEDANA AI CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI DI VERONA
Domenica 08.04.2018 in pedana ai CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI di FIORETTO che si disputeranno a VERONA la nostra fiorettista Cadetta Claudia MEMOLI. A lei un doveroso "In bocca al lupo!".
05.04.2018

VERONA AMARA PER LO SCIABOLATORE MICHELE GALLO FERMATO CON IL PUNTEGGIO DI 14:15 DALLO STATUNITENSE VIDOVSZKY AI MONDIALI CADETTI

C'è molta amarezza per l'uscita di scena negli ottavi di finale del nostro sciabolatore Michele GALLO ai CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI in svolgimento fino al 09.04.2018 a VERONA gara che avrebbe dovuto vederlo tra i protagonisti del panorama mondiale e invece fermato dal numero 1 del Ranking VIDOVSZKY, sicuramente uno dei più in forma della giornata. Un risultato generale di squadra per l'Italia dai colori foschi con Michele nei 16 comunque migliore degli italiani (se vogliamo dare un valore morale alla sua prestazione e in ogni caso 10mo della classifica finale), con Ottaviani da lui battuto rimasto nei 32 e solo diretta a 64 per Marciano. Si sapeva che non era facile, il Mondiale è una gara complicata nella gestione di testa, di fisico, di pressione esterna, di tecnica. Qui c'erano proprio tutti, coloro che già si erano visti agli europei e alle gare del Circuito di Coppa e tutti i  transcontinentali, pericolosi quanto sconosciuti sul piano tecnico-agonistico. E' il caso di dire che oramai non vi sono più nazioni cuscinetto e chiunque può rappresentare un pericolo lungo la strada verso il podio anche se poi la vittoria è andata al rumeno PASTIN. La gara di Michele è iniziata subito in salita dopo la sconfitta nel girone subita ad opera del giapponese KATO con il punteggio di 3/5. Nonostante le 5 vittorie (sul brasiliano GARRIGOS 5/0, sul greco PAGKALOS 5/3, sul turco KAYA 5/2, sul portoghese BARROS 5/0 e sul giordano ALHARFIALBLAWI 5/3) la classifica dopo i gironi lo ha relegato solo al 16mo posto nel ranking della diretta e questo ha pesato sicuramente sul percorso, impervio, del nostro sciabolatore costretto ad incontrare dopo la vittoria sul venezuelano MEDINA per 15/8 il connazionale OTTAVIANI battuto con lo stesso punteggio e poi per l'accesso agli 8 finalisti il n.1 lo statunitense VIDOVSZKY. Solo l'ultima stoccata, quella decisiva sul 14 pari, ha decretato il vincitore lasciando al palo l'allievo del Maestro SERRA che era andato in vantaggio di parecchio salvo poi farsi rimontare. Peccato! Occorre ora mettere presto nel cassetto questo risultato e cercare di fare tesoro degli errori e delle opportunità mancate. Bisogna crescere e lavorare sodo ma in fondo a noi sembra che a lui manchi veramente poco. Da noi tutti va il plauso per aver rappresentato l'Italia e il nostro sodalizio nel mondo e aver comunque dato lezione di bravura, di modestia e di simpatia.

COPPA ITALIA REGIONALE - SAN NICOLA LA STRADA (CE)
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti Cadetti, Giovani, Master e Assoluti che parteciperanno dal 07-08.04.2018 alla
COPPA ITALIA REGIONALE che si disputerà a SAN NICOLA LA STRADA (CE) valevole per la qualificazione alla fase nazionale. 20 gli Atleti del Club impegnati nella due giorni. Per il fioretto in pedana Abruzzese Ludovica, Citarella Sara, Coviello Maria Carmen, Memoli Giorgia, Scala Emanuel, Bifulco Angelo, Patrone Matteo, Apolito Stefano e Esposito Fabio. Per la sciabola Capece Benedetta, Fiordelisi Antonella, Coppola Giosue' , Mirra Ludovico, Ruggiero Gianluca, Verdoliva Vittorio, Del Regno Nicola, Pedrizzi Cesare e Ruocco Ciro Maria mentre per la Spada Ippoliti Maria Alice e Fiordelisi Antonella. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!"

COPPA ITALIA REGIONALE - SAN NICOLA LA STRADA (CE)
L'arbitro Internazionale Gabriele VIGILANTE e quelli nazionali Carlo AVALLONE, Giuliana BELLIZIA, Fabiana SAVIGNANO, Fabio ESPOSITO sono stati convocati dal 07-08.04.2018 per arbitrare la COPPA ITALIA REGIONALE che si disputerà a SAN NICOLA LA STRADA (CE).

04.04.2018 MICHELE GALLO DOMANI IN PEDANA AI CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI DI VERONA
Lo sciabolatore Michele GALLO domani in pedana ai CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI di SCIABOLA che si disputeranno a VERONA. Il 08.04.2018 sarà il turno di Claudia MEMOLI nel fioretto. A loro un doveroso "In bocca al lupo!".
25.03.2018

IL FIORETTO DI GIUSEPPE CUPO LASCIA IL SEGNO AL GRAN PRIX UNDER 14. ASSISI POSITIVA ANCHE PER ALESSANDRA CAMMAROTA.

 Si è chiusa ieri ad ASSISI la 2° PROVA DI GRAN PRIX UNDER 14 di fioretto, la due giorni che ha decretato i vincitori nazionali del GRAN PRIX ultimo atto nazionale prima del Gran Premio Giovanissimi di Riccione. Uno dei protagonisti della prova è stato il nostro Giovanissimo Giuseppe Paolo CUPO che ha ottenuto un valido ed importante 6° posto in una delle gare più difficili e numerose (164 partecipanti) del circuito. Tanti gli atleti presenti e tecnicamente validi che i nostri giovani schermitori hanno dovuto affrontare. Il vero cammino di Giuseppe è iniziato nel turno di diretta da 64 tiratori con la vittoria sul napoletano BERNARDO 10/2, poi con la difficile vittoria sul trevigiano DOPPIERI 10/9, quindi 10/5 allo jesino RAFFAELI per l'accesso alla fase finale ad 8. Il match per salire sul podio ha però avuto un esito diverso dal previsto poiché il bresciano DE CRISTOFORO è riuscito a superare il nostro con il punteggio di 6/10. Tuttavia questo risultato non riduce la portata della sua ottima performance. Nella stessa gara si sono fermati nei 64 Simone CITARELLA, Carmine LAMBERTI e Gaetano MEMOLI. Da evidenziare anche la prova di Alessandra CAMMAROTA nella categoria bambine che ha raggiunto il tabellone delle 16 ad un passo dalla finale ad 8 dove però è stata fermata dalla viterbese BERRETTA con un netto 2/10. Nei 32 si sono attestati Alessandra VINCIGUERRA nella categoria Giovanissime e Giancarlo RUSSO nella categoria Ragazzi. Nei 128 alla prima diretta hanno lasciato la pedana l'Allievo Luigi RANZA e il maschietto Francesco NOSCHESE.

MICHELE GALLO E CLAUDIA MEMOLI CONVOCATI AGLI ALLENAMENTI AZZURRINI PRIMA DEI CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI DI VERONA
Lo sciabolatore Michele GALLO e la fiorettista Claudia MEMOLI sono stati convocati dal 29-31.03.2018 agli ALLENAMENTI COLLEGIALI AZZURRINI in previsione della loro partecipazione ai CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI che si disputeranno a VERONA dall'01-09.04.2018. A loro un doveroso "In bocca al lupo!".

LA SCIABOLA DI LUCA CHIEI AL FENCING WORKSHOP LEV.1 FOR FILM INDUSTRY  
 
 

Si è svolto nel Weekend 24-25.03.2018 presso la MASSERIA CASELLA di PONTECAGNANO il FENCING WORKSHOP LEV.1 FOR FILM INDUSTRY organizzato dall'Associazione Stuntmen SOUTH HORIZONT con la collaborazione del tecnico di Sciabola Luca CHIEI che ha preparato schermisticamente gli Iscritti al corso. Scopo del Workshop avere nozioni pratico-teoriche della scherma agonistica al fine di ampliare il bagaglio di conoscenze nel campo delle discipline sportive da applicare alle azioni scenografiche degli Stuntmen e nel Campo teatrale o Cinematografico. Qui alcuni video elaborati durante il corso dagli studenti con la supervisione di Luca Chiei:https://www.facebook.com/southorizon.action/videos/625507464456658/  -  https://www.facebook.com/southorizon.action/videos/625038214503583/

22.03.2018 2° PROVA GRAN PRIX UNDER 14 FIORETTO - ASSISI
Ultimi giorni di allenamento per i fiorettisti under 14 che parteciperanno dal 24-25.03.2018 alla 2° PROVA GRAN PRIX UNDER 14 di Fioretto che si disputerà ad ASSISI. In pedana 9 nostri atleti: Alessandra CAMMAROTA, Alessandra VINCIGUERRA, Luigi RANZA, Simone CITARELLA, Giuseppe Paolo CUPO, Carmine LAMBERTI, Gaetano MEMOLI, Francesco NOSCHESE, Giancarlo RUSSO . A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!"
19.03.2018

MASCHIETTI D.O.P. ALLA 2° DI GRAN PRIX DI SPADA: GIANCARLO CHIEI E MAURO SENATORE NEGLI 8, POI TANTI PIAZZAMENTI.

 Se per il tecnico Francesco NAPOLI c'era bisogno di una conferma bene questa è arrivata dalla gara maschietti alla 2° PROVA DI GRAN PRIX UNDER 14 di spada svoltasi ieri e sabato a CASERTA. Il gruppo ha dimostrato compattezza e grandi potenzialità che dovranno esaltarsi maggiormente in quel di RICCIONE tra un paio di mesi. Nel frattempo Giancarlo CHIEI e Mauro SENATORE si sono conquistati un posto al sole nella finale allargata dei primi 8. Il primo, 5° class.,c'è arrivato vincendo sul romano MESSINA 10/3 poi sul pisano FALCINELLI 10/5, il secondo, 8° class. battendo il frascatano CIOLI 10/6 e il catanese CUCE' 10/4. Poi nei quarti il casalasco LEPORATI e il ferrarese BALDAZZI li hanno sconfitti rispettivamente con il punteggio di 10/7 e 10/6. Li ha seguiti a ruota Francesco NOSCHESE battuto nei 32 dal bergamasco FASSI. Nella stessa giornata nella categoria Ragazzi ci si è attestati nei 64, turno invalicabile per tutti: Sergio Maria MUGHINI, Gennaro NOSCHESE, Marco Pio LUONGO ed Alessandro PIPINO. Nella spada femminile Allieve Alessia Maria IPPOLITI ha raggiunto i sedicesimi battendo con fatica la romana FAVOLA 15/14 salvo poi cedere alla catanese PENNISI 13/15, mentre nella gara maschile della stessa categoria Andrea CORVINO è stato sconfitto nei 32 dal triestino ALBONESE con il punteggio di 7/15 e nei turni precedenti dei 64-128 Vincenzo VINCIGUERRA (5/15) dallo spoletino GIANNANGELI e Lorenzo LO CASTO (7/15) dallo spagnolo VALENZUELO. Adesso rimane l'ultimo test la prova Interregionale di EBOLI tra circa un mese dove si potrà valutare al meglio il lavoro di tutti.

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23: NATELLA, IANDOLO E MEMOLI SI FANNO NOTARE...MA NON TROPPO 
COLLE VAL D'ELSA,
terra senese, terra toscana, a volte arida dura da lavorare, a volte fertile, terra che ha ospitato il CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 di tutte le armi. Under 23 è una categoria strana, ibrida ma insidiosa. Vi fanno parte coloro ancora in attività e ad alto livello che sono a ridosso dei big, vi fanno parte coloro fuori dai giochi ma molto motivati a rientrare "nel giro" e ricchi di esperienza e vi si aggregano tutti coloro che non lo sono ancora e che rappresentano il meglio del panorama giovanile nazionale ed internazionale. Ergo gara difficilie. Nel fioretto maschile Emiliano NATELLA migliore di tutta la nostra compagine lascia di poco la finale ad 8 al pisano CHIAPPELLI perdendo il match dei 16 10/15 mentre Francesco Pio IANDOLO (ultimamente e da diverse gare con "problemi" sul 14 pari) vuoi per bravura avversaria vuoi per sfortuna non è riuscito a far pendere la lancetta della vittoria dalla sua parte e ha lasciato al pisano FLAGELLA 14/15 il risultato positivo. nella stessa gara Matteo PATRONE si è fermato nei 64 mentre nei 128 Gianluca RUGGIERO. Nel femminile la nostra Giorgia MEMOLI è solo 11ma sconfitta dalla romana PACELLI nei 16 con un netto 5/15 dopo aver prevalso sulla colombiana PINEDA 15/6. 32 nella spada per Antonella FIORDELISI battuta dalla trevigiana SEGATTO 11/15 mentre nella sua prova di sciabola ha raggiunto il tabellone delle 16 battendo la livornese TERRENI 15/10 salvo poi venire sconfitta dalla romana SCHINA con il punteggio di 15/10. Si è cimentato per la prima volta nella sciabola anche Gianluca RUGGIERO che anche se giustificato, si è dovuto accontentare del girone qualificatorio.

13.03.2018

2° PROVA GRAN PRIX UNDER 14 SPADA - CASERTA
Ultimi giorni di allenamento per gli spadisti under 14 che parteciperanno dal 17-18.03.2018 alla 2° PROVA GRAN PRIX UNDER 14 di Spada che si disputerà a CASERTA. In pedana 11 nostri atleti: Alessia Maria IPPOLITI, Andrea CORVINO, Lorenzo LO CASTO, Vincenzo VINCIGUERRA, Giancarlo CHIEI, Francesco NOSCHESE, Mauro SENATORE, Marco Pio LUONGO, Sergio Maria MUGHINI, Gennaro NOSCHESE, Alessandro PIPINO. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!"

CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 - COLLE VAL D'ELSA (SI)
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti under 23 che parteciperanno dal 17-18.03.2018 al CAMPIONATO ITALIANO UNDER 23 che si disputerà a COLLE VAL D'ELSA. Per il fioretto Giorgia MEMOLI, Francesco Pio IANDOLO, Gianluca RUGGIERO, Matteo PATRONE ed Emilano NATELLA. Per la sciabola Antonella FIORDELISI e Gianluca RUGGIERO mentre per la spada Antonella FIORDELISI. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!"

2° PROVA NAZIONALE DI GRAN PRIX UNDER 14 SPADA - CASERTA
Gli arbitri Internazionale Luca CHIEI, Gabriele VIGILANTE e gli arbitri nazionali Giuliana BELLIZIA, Carlo AVALLONE, Fabiana SAVIGNANO, Fabio ESPOSITO e Jacopo RANIERI sono stati convocati per arbitrare dal 17-18.03.2018 la 2° PROVA DI GRAN PRIX UNDER 14 di Spada che si disputerà a CASERTA.

12.03.2018

 I NOSTRI A CAORLE PENSANDO ALLA COPPA ITALIA 
La 2° PROVA DI QUALIFICAZIONE OPEN svoltasi nel weekend a CAORLE (VE) rappresenta una delle gare più difficili e complesse della stagione valevole per la qualificazione del ristretto numero di atleti che si daranno battaglia alla fase finale degli Assoluti. Una prova complessa dove una minima distrazione viene subito punita dagli avversari, esperti e ad alto livello. Quindi concentrazione, carattere, tecnica e resistenza fisica sono gli ingredienti necessari per affrontare al meglio la Qualificazione. Per alcuni dei nostri si è trattato di una semplice verifica poiché ancora troppo giovani per competere a livello assoluto, per qualcun altro si è trattato di comprendere quanto ancora va fatto per rimanere tra i grandi della scherma. Tutti comunque proiettati già mentalmente al "ripescaggio" della COPPA ITALIA di maggio dove le opportunità per quanto difficili, potranno essere più abbordabili. Si è iniziato con il fioretto maschile dove Francesco Pio IANDOLO ed Emiliano NATELLA hanno raggiunto il tableau da 32 assestandosi al 24° e 25° posto dopo aver perso il primo da ASPROMONTE 7/15 e il secondo da LUPERI 4/15, due atleti di altissimo spessore protagonisti del panorama mondiale degli ultimi anni. Nei 128 Stefano APOLITO incappato forse in una giornata un pò sbiadita che lo ha visto cedere al colombiano CLAIRET per 8/15. Nel fioretto femminile, Claudia MEMOLI reduce dai recenti successi agli Europei Cadetti è stata fermata nelle 32 dalla forte mestrina STRANIERO che l'ha sconfitta 9/15. La sorella Giorgia MEMOLI sempre troppo emotiva non è riuscita a trovare la lucidità necessaria per superare il girone qualificatorio. Infine nella sciabola Michele GALLO alla sua prima esperienza assoluta ha chiuso il girone con sole due vittorie salvo poi incontrare prima il messicano ZEA GIBRAN battuto 15/12 e poi il n.1 SAMELE che lo ha sconfitto senza appello 15/2.

2° PROVA NAZIONALE DI QUALIFICAZIONE OPEN - CAORLE (VE)
Ultimi giorni di allenamento per i cadetti e giovani di fioretto e sciabola che parteciperanno dal 09-11.03.2018 alla 2° PROVA DI QUALIFICAZIONE OPEN che si disputerà a CAORLE (VE). Scenderanno in pedana i fiorettisti Francesco Pio IANDOLO, Stefano APOLITO, Emiliano NATELLA, Fabio ESPOSITO, Claudia MEMOLI e Giorgia MEMOLI mentre per la sciabola Michele GALLO. A loro va il nostro buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!"

05.03.2018

CLAUDIA MEMOLI TRASCINA L'ITALIA VERSO l'ORO. E' CAMPIONESSA EUROPEA A SQUADRE. MICHELE GALLO ARGENTO CON LA SQUADRA DI SCIABOLA.

 
 
   

 E' ovazione per Claudia MEMOLI vincitrice del CAMPIONATO EUROPEO A SQUADRE CADETTE di fioretto. Bissa il successo dello scorso anno a PLODVIV (BUL) ma questa volta a SOCHI (RUS) con una consapevolezza in più cioè quella di essere oggi la Capitana di diritto della formazione italica. Insieme alle compagne BERNO, FAVARETTO e TORTELLOTTI si è imposta 45/36 sulla squadra Russa con lei a suggellare l'ultima stoccata che è valsa l'Oro. Nota importante: I nostri due atleti Claudia e Michele sono stati i veri protagonisti delle gare a squadre, scelti per chiudere per ultimi tutti i matches disputati dall'ITALIA di fioretto e sciabola, segno della fiducia a loro riposta dai CT, onore per loro ma anche grande responsabilità dovendo finire il lavoro iniziato dai compagni di squadra. Claudia ci è riuscita appieno grazie all'efficace lavoro delle compagne che mai hanno avuto problemi lungo tutto il percorso che le ha viste incontrare prima la SLOVACCHIA 45/16 poi la LETTONIA 45/8 ed infine nella finale la RUSSIA. Brave tutte perché con questo risultato confermano la qualità della scherma e la tradizione italiana nella specialità di punta a livello internazionale. Le soddisfazioni in questa giornata tricolore non sono finite perché in contemporanea sulla pedana della finale l'ITALIA di Michele GALLO con i compagni sciabolatori NIGRI, OTTAVIANI e MARCIANO, hanno dato vita ad una finale molto combattuta contro l'UNGHERIA, tuttavia sempre a rincorrere gli avversari e a nulla purtroppo è bastato l'aver messo 7 stoccate nel nono assalto decisivo nel tentativo da parte di Michele di recuperare e prevalere sull'ungherese RAAB. 45/40 si chiude il risultato per i magiari. E' comunque Argento per i nostri sciabolatori che in precedenza avevano battuto l'ISLANDA 45/10, la TURCHIA 45/32 e la forte RUSSIA 45/43 che giocava con tifo a favore nel match di semifinale. Tornano a SALERNO tutti e due con un bottino di 1 Oro e 2 Argenti, niente male per il nostro Club da sempre abituato a grandi successi internazionali ma mai ottenuti come adesso da due atleti nella stessa competizione. Possiamo quindi urlare Orgoglio Societario!

2° PROVA NAZIONALE DI QUALIFICAZIONE OPEN - CAORLE (VE)
L'arbitro Internazionale Luca CHIEI e l'arbitro nazionale Giuliana BELLIZIA sono stati convocati per arbitrare dal 09-11.03.2018 la 2° PROVA DI QUALIFICAZIONE OPEN che si disputerà a CAORLE (VE).

04.03.2018

CLAUDIA MEMOLI E' ARGENTO!!! IL FIORETTO SALERNITANO SALE SUL GRADINO D'EUROPA.

Grande, Brava, Bella! Claudia MEMOLI segna indelebile nell'argento il suo CAMPIONATO EUROPEO CADETTI. Una gara in quel di SOCHI (RUS) entusiasmante, tirata nel giusto modo, con la giusta determinazione e con la giusta spietata lucidità. Nulla da eccepire, quello che doveva fare lo ha fatto, poi la chiosa è un'altra cosa. Girone perfetto; 5 vittorie per salire in alto nel ranking della diretta. Sue le vittorie sulla polacca KOLADZIEJCZYK 5/1, sulla britannica WILLIAMSON 5/2, sulla turca MAZLUMOGLU 5/1, sulla ucraina MYRONIUK 5/1 e sulla lettone SOLODKIHA per 5/3. Poi negli scontri diretti, diventa un rullo compressore con un 15/3 alla ungherese KOLOCSAI, 15/7 alla ucraina POLOZIUK e nello scontro per la conquista della semifinale, che significa medaglia sicura, un sofferto 15/14 alla compagna di squadra BERNO. Claudia piange ma sono lacrime di gioia, gocce di rugiada salate che ora diventano dolcissime mischiandosi al grido di gioia del papà Pasquale e del Maestro Marco Autori andati a sostenere la sua gara in terra russa. La semifinale è un cardiopalma per tutti. Claudia c'è, non è appagata vuole andare in alto, parte bene ma viene superata con un 10-4. Non molla recupera 10-10 poi passa in vantaggio e leggiadra sconfigge la russa PETROVA 15/13. Dall'altra parte la FAVARETTO, favorita della gara subisce il dominio sovietico e viene sconfitta dalla russa BIKBULATOVA che quindi si contenderà il Titolo con la nostra fiorettista. Da casa è un concerto di ovazioni, di tifo calcistico via chat e di tensione. Sale in pedana per l'ultimo sforzo. Fino al 6-5 è un'alternanza di stoccate poi la russa allunga 10-7 allo scadere del primo tempo regolamentare. Si riprende con la russa che mantiene il distacco. Sul 10-12 Claudia chiede il video e la stoccata gli viene aggiudicata a favore, è il recupero 11-12. Poi qualche incertezza e imprecisione di troppo danno lo scettro all'avversaria che chiude il match 12/15. Si scende di pedana a testa alta e soprattutto con il sorriso di chi è stata oggi sicuramente una protagonista del fioretto europeo. Si riprende Lunedi con la gara a squadre. Brava Claudia!

03.03.2018

MICHELE GALLO TRA I FAVORITI DI SOCHI NON AGGUANTA LA MEDAGLIA. E' SETTIMO AGLI EUROPEI CADETTI.

Peccato! L'Occasione di portare a casa una medaglia è sfumata per un pelo. Lo sciabolatore Michele GALLO ai CAMPIONATI EUROPEI CADETTI iniziati ieri a SOCHI (RUS) finisce al 7° posto. Comunque migliore degli italiani. Nel match dei quarti di finale, troppo nervosismo, poca lucidità, forse paura di vincere o ..di perdere fatto sta che la sua gara, partita bene con un girone chiuso con 5 vittorie (5/2 all'ungherese BAAKEN, 5/0 allo svizzero PERROUD, 5/4 al tedesco SCHMITZ,5/1 al belga KURVERS e 5/1 al georgiano MERKULADZE) e la sconfitta subita dal polacco BRONISZEWSKI, si è bloccata ad un passo dalla semifinale. Certo l'inglese RENE n.2 della diretta non era certamente uno sprovveduto ma a detta dei tecnici e di chi ha seguito il match l'approccio di Michele contro il britannico è apparso piuttosto labile, non certo al pari dei precedenti assalti che lo hanno visto vincitore sui turchi SOYKAN (15/9) e CIFTCI (15/9). Rimane a tutti gli effetti un risultato positivo anche se il nostro sciabolatore è capace di traguardi ben più ampi e vorrà sicuramente rifarsi al più presto. Lo aspettiamo alla gara a squadre. Forza Michele.

CLAUDIA MEMOLI OGGI IN PEDANA AI CAMPIONATI EUROPEI CADETTI DI SOCHI (RUS)
La fiorettista Claudia MEMOLI oggi in pedana ai CAMPIONATI EUROPEI CADETTI e GIOVANI che si disputano a SOCHI (Russia). A lei un doveroso "In bocca al lupo!".

25.02.2018 SI PARTE PER GLI EUROPEI DI SOCHI (RUS) CON GRANDE OTTIMISMO: MICHELE GALLO E CLAUDIA MEMOLI SI PRENDONO E PORTANO A CASA UN 2° E 3° POSTO ALLA PROVA GIOVANI
Non si poteva partire per la trasferta russa di SOCHI (RUS) sede dei CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI in programma dal 27.02.2018 senza confermare con due bellissimi risultati le qualità del nostro sciabolatore Michele GALLO e della fiorettista Claudia MEMOLI, due cadetti capaci di essere grandi protagonisti anche nelle competizioni di categoria superiore come dimostrato ieri e oggi alla
2° PROVA NAZIONALE GIOVANI disputatasi a ROMA. Ad aprire il successo del Club la prova di Claudia MEMOLI giunta terza sul gradino del podio incontrando un cammino costellato di avversarie venete battute agevolmente (15/9 alla mestrina ZUIN, 15/8 alla mestrina CRAIGHERO, 15/11 alla padovana BERNO) fino alla semifinale dove la padovana LORENZI l'ha poi fermata con fatica 12/15. Nelle 32 anche la sorella Giorgia MEMOLI che non è riuscita a superare la jesina CANTARINI. 9/15 il risultato finale. Nel fioretto maschile il livornese LOMBARDI ha "scroccato" la finale ad 8 ai danni del nostro Francesco Pio IANDOLO sconfitto 14/15 e privandolo di una finale alla sua portata. Nei 64 Gianluca RUGGIERO sconfitto 6/15 dal padovano PANAZZOLO. Il pisano MARIOTTI ha sconfitto Matteo PATRONE nei 128 mentre Angelo BIFULCO ha teminato dopo il girone. Combinata sciabola-spada per la poliedrica Antonella FIORDELISI sconfitta però nelle 64 dalla sciabolatrice frascatana PALUMBO 9/15 mentre nella sua arma naturale la spada è stata bloccata dalla fermana FERRACUTI 10/15 dopo le vittorie su GIANNATTASIO e TEDESCO. Infine la giornata di domenica ha visto il 2° posto dello sciabolatore Michele GALLO allenato dal Maestro Antonio SERRA, protagonista quest'anno di un filotto di grandi risultati: vincitore della 1° e della 2° Prova CADETTI e vincitore dei CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO disputati in Egitto. Michele è stato protagonista anche della 2° prova GIOVANI: n.1 del ranking dopo il girone chiuso con 6 vittorie e solo 4 stoccate ricevute, vale a dire +26 di aliquota! Poi in progressione ha eliminato il romano PERTICONI 15/7, il frascatano TOCCI 15/11, il bolognese CORRADI 15/11 e in semifinale il romano FIORETTO 15/8. Nella finalissima è stato il romano ARPINO ad imporsi con il punteggio di 13/15. Due sole stoccate che equivalgono ad una certezza, la vittoria è sempre alla sua portata.

MICHELE GALLO E CLAUDIA MEMOLI CONVOCATI IN NAZIONALE AI CAMPIONATI EUROPEI CADETTI DI SOCHI (RUS)
Lo sciabolatore Michele GALLO e la fiorettista Claudia MEMOLI sono stati convocati per far parte della delegazione italiana che parteciperà dal 27.02.-11.03.2018 ai CAMPIONATI EUROPEI CADETTI e GIOVANI che si disputeranno a SOCHI (Russia). A loro un doveroso "In bocca al lupo!".

22.02.2018 FESTEGGIAMENTO IERI SERA IN PALESTRA DEI RAGAZZI UNDER 14
Ieri sera in Palestra si sono Celebrati i Risultati ottenuti dai nostri giovani atleti nei recenti CAMPIONATI REGIONALI. Tanti i medagliati ma soprattutto un gruppo numeroso e coeso di vera amicizia che sarà sicuramente protagonista nel futuro prossimo riservandoci grande soddisfazioni. Il domani è già oggi.
21.02.2018 2° PROVA NAZIONALE GIOVANI - ROMA
Ultimi giorni di allenamento per gli atleti di fioretto, spada e sciabola che nel weekend si confronteranno a
ROMA per la 2° PROVA NAZIONALE GIOVANI. In pedana di fioretto Francesco Pio IANDOLO, Matteo PATRONE, Gianluca RUGGIERO, Angelo BIFULCO, Claudia e Giorgia MEMOLI. Di Sciabola Michele GALLO e Antonella FIORDELISI che parteciperà anche alla prova di spada. A tutti loro un "Buon Lavoro" e un doveroso "In bocca al lupo!".
19.02.2018

CUPO, RANZA E MONTUORI CAMPIONI REGIONALI. PIOGGIA DI RISULTATI A PORTICI CON 4 SECONDI POSTI, 5 TERZI CLASSIFICATI E 6 FINALISTI

 
 
 
 
       

Il serbatoio giovanile del Club si è dimostrato ancora una volta forte, solido e prodigo di speranze soprattutto quando è chiamato a dare il suo contributo di risultati come nella Prova Regionale under 14 organizzata nel weekend a PORTICI (NA) test localizzato verso il Campionato Italiano di Riccione. Tanti gli atleti protagonisti, a partire dai 3 campioni Regionali: il giovanissimo Giuseppe Paolo CUPO vincitore sul beneventano COLABELLI per 10/1 nel fioretto, l'Allievo Luigi RANZA impostosi sul napoletano ALFIERI per 15/4 e la coetanea Martina MONTUORI vincitrice sulla compagna di Sala Alessandra VINCIGUERRA. Ad un passo dagli 8 si classifica Giancarlo RUSSO mentre Accanto a CUPO sul terzo gradino del podio i nostri Gaetano MEMOLI e Carmine LAMBERTI mentre sempre negli 8 Simone CITARELLA. Sono argento anche la Giovanissima Chiara BOVE, Alessandra CAMMAROTA nella categoria Bambine di fioretto e Mauro SENATORE nella spada maschietti seguito dal terzo posto di Giancarlo CHIEI. Bronzo conquistato anche da Francesco NOSCHESE nei maschietti fioretto e Vincenzo VINCIGUERRA nella spada Allievi nella cui categoria nei primi 8 finalisti si sono classificati anche Alessandro PIPINO e Andrea CORVINO. Ottave nella sciabola Allieve Beatrice ECCLI rientrata dopo uno stop di due anni dalle gare e Martina COPPOLA alla sua prima esperienza di gara mentre negli ottavi di diretta Luigi PALUMBO nella sciabola maschietti, Sergio Maria MUGHINI, Gennaro NOSCHESE e Marco Pio LUONGO nella spada Allievi e Alessia Maria IPPOLITI nella gara femminile. Da sottolineare l'esordio dei nostri Esordienti che si sono bene comportati nella prova sperimentale Giuseppe DI MARTINO, Andrea CAMMAROTA, Paolo Federico CUPO, David TERLIZZI, Mattia TEDESCO, Mario MALANGONE e Michel BERLEN.

15.02.2018

LO SCIABOLATORE MICHELE GALLO DOMINA IL MEDITERRANEO 
Dal CAIRO (Egitto) arriva una bella notizia: il nostro sciabolatore Michele GALLO ha vinto i CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO CADETTI! Un risultato storico per la sciabola salernitana perché è la prima volta che un atleta della nostra città si impone nel Campionato che accomuna tutti i paesi affaccianti sul Mediterraneo. Ed è anche il primo risultato importante nella giovane carriera del nostro schermitore, una boccata di sicurezza e superiorità che gli sarà utile per i prossimi più importanti appuntamenti. Certo, senza voler sminuire l'evento, le nazioni presenti in quest'area del mondo, a parte l'Italia, non sono certo quelle più favorite a primeggiare a livello internazionale, ma intanto il risultato ce lo godiamo e se lo deve godere tutto anche lui perchè buon trampolino verso traguardi speriamo più ambiziosi. Le potenzialità e le qualità da lui espresse con l'aiuto alchemico del Maestro Serra lasciano ben sperare già a partire da questo primo scampolo di stagione agonistica e se riuscirà a mantenere lo stato di forma sino ai Mondiali potrà essere uno dei protagonisti dell'evento under 17. Colui che lo ha impensierito di più è stato forse il compagno di squadra OTTAVIANI per giunta battuto in finale con un netto 15/8. Il resto è solo cronologia: 15/10 in semifinale all'egiziano ELARABY, 15/4 al giordano TAHLA nei quarti e prima ancora superamento dello spagnolo MADRIGAL negli ottavi, Congratulazioni da parte di tutto lo staff e della Dirigenza del Club! Bravo Michele.

15.02.2018 MICHELE GALLO DOMANI IN PEDANA AI CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO DEL CAIRO.
Lo sciabolatore Michele GALLO attualmente n.1 del Ranking Cadetti rappresenterà da domani la nazionale italiana che parteciperà dal 16-18.02.2018 ai
CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO che si disputeranno al CAIRO (Egitto). A lui un doveroso "In bocca al lupo!".

PROVA DI COPPA DEL MONDO UNDER 20 SPADA M - BASILEA (CH)
L'arbitro Internazionale Luca CHIEI è stato convocato per arbitrare la prova di
COPPA DEL MONDO UNDER 20 che si disputerà il 17-18.02.2018 a BASILEA (CH).

PROVA REGIONALE UNDER 14 ALLE TRE ARMI - PORTICI (NA)
Ultimi giorni di allenamento per i giovani atleti del GPG UNDER 14 delle tre armi che nel weekend si confronteranno a
PORTICI (NA) per la PROVA REGIONALE UNDER 14. A tutti loro un "Buon Lavoro" e un doveroso "In bocca al lupo!".

12.02.2018 CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 DI ROMA: MICHELE GALLO NELLA SCIABOLA E CLAUDIA MEMOLI CON EMILIANO NATELLA NEL FIORETTO, TRA I 32.
Trasferta di Allenamento per alcuni, di verifica o crescita per altri, così si è aperta e chiusa la
PROVA DEL CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 di ROMA. Nel fioretto bella prova di Emiliano NATELLA che dopo le 5 vittorie ottenute nel girone supera il connazionale POLLASTRINI 13/12 al minuto supplementare poi non riesce ad imporsi nonostante l'equilibrio di forze sul russo SOKOLOV e esce di pedana sconfitto 13/15. Francesco Pio IANDOLO si è attestato nel turno dei 64 sconfitto da DI MARTINO 8/15 dopo aver superato MARIUCCI per 15/10. Per strada si fermano Gianluca RUGGIERO sconfitto dal fiorentino VANNUCCI 10/15 alla prima diretta e nel girone Matteo PATRONE, Aristide FERRANTE ed Emanuel SCALA. Nel femminile migliore della compagine salernitana Giorgia MEMOLI battuta allo scadere del tempo per 12/14 dalla francese LUMINET dopo aver superato l'olandese VAN DER HEJDEN 15/9. L'italiana PARRAVICINI blocca la gara di Maria Carmen COVIELLO con il punteggio di 7/15 mentre solo girone per Ludovica ABRUZZESE. Nella sciabola Michele GALLO in "Allenamento" pre-europeo lascia i 32 perdendo di misura con l'ostico DREOSSI 14/15 dopo aver surclassato il francese CANALI per 15/12. Giosuè COPPOLA non riesce ad imporsi alla prima diretta contro il bulgaro MANDOV subendo un 4/15 mentre Ciro RUOCCO forse fuori forma si deve "accontentare" del girone qualificatorio.

A BOLZANO LA SPADA A SQUADRE UNDER 14 FERMATA VS TERNI
La nostra squadra Under 14 di spada ha ottenuto un dignitoso posto tra le prime 32 del Circuito Nazionale nella Gara Nazionale GRAN PRIX a SQUADRE di Spada disputatasi nel weekend a BOLZANO. La formazione capitanata dal Maestro Francesco NAPOLI ha schierato gli Allievi Alessandro PIPINO, Sergio Maria MUGHINI, Vincenzo VINCIGUERRA e Andrea CORVINO che hanno disputato un girone qualificatorio molto positivo chiuso con la vittoria su NAVACCIO (PI) per 45/25, e sulla PROPATRIA MILANO per 45/37 cedendo di misura contro la formazione FORLIVESE per 37/45. Nella diretta da 64 squadre successo dei nostri sul CLUB SCHERMA VERONA per 45/27 poi nel successivo match valido per il passaggio nelle 16, il CLUB SCHERMA TERNI ha fermato i nostri sconfiggendoli 36/45.

10.02.2018 CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 FI-SC - ROMA
Ultimi giorni di Allenamento per i fiorettisti e gli sciabolatori che parteciperanno alla
gara del CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 che si disputerà a ROMA nel weekend 10-11.02.2018. Per la sciabola difenderanno i colori del Club Michele GALLO, Ciro RUOCCO e Giosue COPPOLA mentre nel fioretto Giorgia MEMOLI, Maria Carmen COVIELLO, Ludovica ABRUZZESE, Emiliano NATELLA, Emanuel SCALA, Gianluca RUGGIERO e Francesco Pio IANDOLO. A tutti loro un buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 FI-SC - ROMA
L'arbitro nazionale Carlo AVALLONE è stato convocato per arbitrare la prova del
CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 che si disputerà il 10-11.02.2018 a ROMA

GRAN PRIX KINDER+Sport U14 a Squadre SPM - BOLZANO
Ultimi giorni di Allenamento per gli spadisti Under 14 che parteciperanno alla
gara Nazionale a Squadre che si disputerà a BOLZANO il 11.02.2018. Nella categoria Ragazzi/Allievi la squadra composta da
Alessandro PIPINO, Andrea CORVINO, Vincenzo VINCIGUERRA e  Sergio Maria MUGHINI. A tutti loro un buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

MICHELE GALLO CONVOCATO AI CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO AL CAIRO.
Lo sciabolatore Michele GALLO attualmente n.1 del Ranking Cadetti è stato convocato per rappresentare la nazionale italiana che parteciperà dal 16-18.02.2018 ai
CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO che si disputeranno al CAIRO (Egitto). A lui un buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

05.02.2018  UNA GARA DEGNA DI NOTA: I PICCOLI FIORETTISTI OTTENGONO UN RISULTATO IMPORTANTE NELLA GARA NAZIONALE A SQUADRE 
ROMA sta vivendo un periodo di grande fermento schermistico, sede di 3 gare importanti che si susseguiranno per altrettanti weekend e che disputerà la settimana prossima il circuito Europeo di sciabola Under 23. Nel frattempo ieri si è svolta la competizione che ha visto i giovanissimi fiorettisti disputare la GARA NAZIONALE DI GRAN PRIX UNDER 14 di Fioretto a SQUADRE riservato nello specifico alla categoria Maschietti e Giovanissimi. Il CLUB SCHERMA SALERNO ha schierato i 4 moschettieri di punta selezionati dal Maestro Marco AUTUORI sicuro di poter puntare alto. E il risultato non è mancato perchè CITARELLA Simone, CUPO Giuseppe Paolo, LAMBERTI Carmine e MEMOLI Gaetano hanno lottato a denti stretti agguantando un 7° posto di grande rispetto e degno di nota nella gara da 56 squadre partecipanti. Tutto lascia ben sperare per il Campionato Italiano di Riccione dove le diverse individualità potranno mettersi in luce scatenando il loro potenziale. Qui la squadra del Club è partita battendo nel girone qualificatorio il CLUB SCHERMA SIRACUSA 36/16 e il DAUNO FOGGIA con il punteggio di 36/4. Poi nella diretta i nostri hanno affondato il DLF VENEZIA 36/17 poi i milanesi della BRIANZASCHERMA 36/16. Il match dei quarti di finale li ha visti opporsi alla squadra della RAGGETTI FIRENZE (squadra non certo semplice e che si è dimostrata tra le più forti) e solo dopo varie alternanze e difficoltà la squadra toscana è riuscita ad imporsi sui nostri per 36/32. Questo non toglie nulla alle qualità dei nostri fiorettisti che oramai da tempo sono tra i migliori del circuito e questo risultato ne è una ennesima conferma. Bravi.

IERI IN PALESTRA ALLENAMENTO DI SCIABOLA CONGIUNTO CON LA NOSTRA SEZIONE DI CAVA DEI TIRRENI SEGUITA DALLA MAESTRA PAGANO
Si è svolto ieri nella nostra palestra un allenamento congiunto tra i nostri sciabolatori under 14 curati da Luca CHIEI e i nuovi atleti della succursale del Club di Cava dei Tirreni seguiti dalla Maestra Rosanna PAGANO. Circa 25 atleti di diverse età si sono avvicendati sulle pedane dando vita a momenti di apprendimento e di approccio agonistico.

01.02.2018  GRAN PRIX KINDER+Sport U14 a Squadre FF-FM - ROMA
Ultimi giorni di Allenamento per i fiorettisti Under 14 che parteciperanno alla
gara Nazionale a Squadre che si disputerà a LUCCA nel weekend 03-04.02.2018. Nella categoria Giovanissimi la squadra composta da Citarella Simone, Cupo Giuseppe Paolo, Lamberti Carmine e Memoli Gaetano. A tutti loro un buon lavoro e un doveroso "In bocca al lupo!".

GRAN PRIX KINDER+Sport U14 a Squadre SCF-SCM - LUCCA
Gli arbitri nazionali Giuliana BELLIZIA e Fabiana SAVIGNANO sono stati convocati per arbitrare la gara di GRAN PRIX KINDER+Sport U14 a Squadre FF-FM che si disputerà a LUCCA dal 03-04.02.2018.

29.01.2018

GIORGIA MEMOLI REGINA DEL SUD CON STEFANO APOLITO AL FIANCO DELL'OLIMPIONICO AVOLA 

ACIREALE ha decretato la regina del fioretto del Sud Italia! Nella Prova di QUALIFICAZIONE ZONA SUD è Giorgia MEMOLI a svettare su tutte salendo sul gradino più alto del podio, ruolo che quando le gira giusto gli si cuce addosso come un vestito perfetto. Ha battuto la siracusana CLIENTI 15/9 nella finale e precedentemente la foggiana DI MOLA per 15/10 e nei quarti di finale la compagna di sala Maria Carmen COVIELLO anche lei giunta tra le 8 finaliste dopo aver sconfitto la palermitana BUONGIORNO 15/7 e la fiorettista di Modica PIRAMIDE di misura 15/14. Nel turno delle 16  Ludovica ABRUZZESE fermata dalla messinese CANNATA con un incontestabile 2/15. I risultati sono arrivati anche nel fioretto maschile con il terzo posto del veterano Stefano APOLITO, uomo di esperienza e competenza che ha agguantato il podio a fianco del vincitore, l'olimpionico AVOLA, una spanna superiore a tutti. E' stato il siracusano FALLICA a togliergli la soddisfazione di disputare la finale contro AVOLA battendolo 11/15. Nei quarti vittoria sul catanese SALTALAMACCHIA per 15/12 e un'assalto prima, con fatica sul compagno di Sala Emiliano NATELLA sconfitto con il punteggio di 15/13 e relegato alla fase degli spareggi per la qualifica alla prova nazionale. Emiliano è riuscito a spuntarla sul barese FIORE rientrando tra i 4 qualificati del CLUB. Nei 32 sorte malevola per Gianluca RUGGIERO sconfitto da CANNATA 14/15 e per Matteo PATRONE superato da SALTALAMACCHIA 12/15. Infine nei 64 cede Emanuel SCALA sconfitto dal catanese MARANO 7/15.

25.01.2018 ZONALE SUD DI QUALIFICAZIONE OPEN FI e SC- ACIREALE (CT)
Ultimi giorni di Allenamento per i fiorettisti che parteciperanno alla prova ZONALE di SUD ITALIA di FI che si svolgerà ad ACIREALE (CT) dal 27-28.01.2018.

ZONALE SUD DI QUALIFICAZIONE OPEN FI e SC- ACIREALE (CT)
Gli arbitri nazionali Carlo AVALLONE e Giuliana BELLIZIA sono stati convocati alla prova ZONALE di SUD ITALIA di FI e SC che si svolgerà ad ACIREALE (CT) dal 27-28.01.2018

ZONALE CENTRO DI QUALIFICAZIONE OPEN FI e SC- ASSISI
L'arbitro Internazionale Luca CHIEI e i nazionali Gabriele VIGILANTE e Fabiana SAVIGNANO sono stati convocati alla prova ZONALE di CENTRO ITALIA di FI e SC che si svolgerà ad ASSISI dal 27-28.01.2018

ZONALE NORD DI QUALIFICAZIONE OPEN FI e SC- ZEVIO
Gli arbitri nazionali Marco D'ACUNTI e Francesco LUONGO sono stati convocati alla prova ZONALE di NORD ITALIA di FI e SC che si svolgerà a ZEVIO (VR) dal 27-28.01.2018

15.01.2018 TERNI: MICHELE SI CONFERMA IL MATADOR DELLA SCIABOLA CADETTI, CLAUDIA MEMOLI TRA LE PROTAGONISTE DEL FIORETTO. DUE PUNTE DI DIAMANTE DI CUI ANDARE FIERI
TERNI 2° Prova Nazionale Cadetti, prova valida per la qualificazione alla fase finale dove si  assegneranno i Titoli di Campioni d'Italia. Indiscusso dominatore della specialità di taglio il nostro Michele GALLO che conferma la vittoria della prima prova surclassando gli avversari, senza mai un cedimento o una apparente difficoltà. Senza dubbio rappresenta attualmente nella sciabola il numero 1 sia del ranking che nella scelta per i Campionati del Mondo Cadetti che salvo imprevisti dovrebbe essere confermata. Vince la finale sul padovano NIGRI con il punteggio di 15/6. Una passeggiata sull'amico rivale. Semifinale chiusa 15/13 sul napoletano REA e nei quarti vittoria non limpida sul frascatano TESTA che nonostante il risultato 15/11 ha impensierito e messo in difficoltà il nostro Matador fino a metà match. Nei turni iniziali di diretta finiscono sotto i suoi colpi il torinese GEUNA 15/6, il romano CONVERSI 15/5 e il frascatano MANCINI 15/5. Nella stessa gara Giosuè COPPOLA dopo le 4 vittorie nel girone superato il lucchese MATARAZZO di misura 15/14 ha subito la battuta d'arresto dal mazarese GUARDALA' con un 10/15 che non rende giustizia ai suoi reali valori di forza. Sarà la Coppa Italia di fine Aprile il luogo dove ottenere quindi la qualifica per la fase finale di Verona. Fà eco a Michele la fiorettista Claudia MEMOLI che ha confermato le sue qualità mantenendosi a ridosso delle prime sul podio. Un quinto posto che le va stretto, essendo stata n.1 del ranking dopo i gironi qualificatori e che solo lo strano match dei quarti contro la livornese ACURERO ne ha fermato la corsa verso la finalissima. In diretta vittorie sull'anconetana COSTAGGIN 15/10, sulla trevigiana CONDEAGO 15/8 e sulla comasca CREMONESI 15/5. La nostra Maria Carmen COVIELLO ha perso proprio dalla CONDEAGO nel turno delle 64 dopo le sue 5 vittorie nel girone e dopo il sorpasso sulla jesina DONATO per 15/10 mentre Monia RAVALLESE si ferma precedentemente sconfitta dalla frascatana CONCHIGLIA 10/15. Non basta invece l'unica vittoria a Ludovica ABRUZZESE per qualificarsi alla fase della diretta. Nel fioretto maschile Emanuel SCALA perde al primo match contro il pisano CIABATTI 8/15 e stesso destino per Benedetta CAPECE nella sciabola femminile che non riesce a vincere la napoletana VIALE nonostante un inizio di gara promettente con 4 vittorie nel girone.
22.01.2018 NEL CIRCUITO EUROPEO CADETTE UNDER 17 DELLA CAPITALE LA FIORETTISTA CLAUDIA MEMOLI SI ATTESTA NELLE 32
Le gare di scherma come spesso accade, possono prendere pieghe diverse e a volte impreviste, tutte cose che devono essere sempre preventivate sopratutto in competizioni di un certo livello come quelle internazionali dove un outsider può diventare un ostacolo complicato e di solito nefasto verso i vertici della classifica. Poca lucidità, troppo cuore e il timore del verdetto possono quindi diventare i veri nemici da controllare e se possibile neutralizzare. A
ROMA nella Prova del CIRCUITO EUROPEO CADETTI la nostra Claudia MEMOLI si è classifica nelle 32 pena la debacle in un match di diretta che sulla carta poteva e doveva essere suo. Viene sconfitta 13/15 dalla connazionale PANTANETTI che le preclude il possibile accesso alla fase finale dominata per 5/8 dalle atlete statunitensi. Nel primo scontro di diretta Claudia aveva vinto 15/4 sulla francese CALMUS e in precedenza 13/7 sulla venezuelana ACURERO. Assestamento dopo il girone in alto nel Ranking chiuso con 5 vittorie (sull'italiana INCORVAIA 5/1, sulla venezuelana SANCHEZ ESCOBAR 5/0, sulla statunitense ABAYEVA 5/4, sula belga CHARLIER 5/2 e sulla francese TEACA 5/1) e una sconfitta dalla italiana LORITO 3/5.
10.01.2018

2° PROVA NAZIONALE CADETTI - TERNI
Ultimi giorni di allenamento per i cadetti che parteciperanno alla
2° PROVA NAZIONALE CADETTI a TERNI in programma il 13-14.01.2018. 11 gli atleti che difenderanno i colori sociali: per il fioretto Ludovica ABRUZZESE, Maria Carmen COVIELLO, Claudia MEMOLI,  Monia RAVALLESE ed Emanuel SCALA; per la sciabola Michele GALLO, Giosuè COPPOLA, Benedetta CAPECE, Giuseppe LOIACONO e Agostino GALLUZZO. A tutti loro un doversoso "Buon Lavoro" e un "In bocca al lupo!".

2° PROVA NAZIONALE CADETTI - TERNI
L'arbitro nazionale Carlo AVALLONE è stato convocato alla
2° PROVA NAZIONALE CADETTI di TERNI in programma il 13-14.01.2018.

08.01.2018

A UDINE CLAUDIA MEMOLI NELLE 32 IN COPPA DEL MONDO UNDER 20, ANTONELLA FIORDELISI SI FERMA ALLA PRIMA DIRETTA.
Il nuovo 2018 agonistico non lascia spazio all'Epifania e parte subito con un primo importante impegno schermistico, la
prova di COPPA DEL MONDO UNDER 20 di Fioretto e Spada a UDINE. La nostra fiorettista Claudia MEMOLI nonostante uno svolgimento di gara positivo è incappata nell'eliminazione diretta a 32 in un match contro la forte FAVARETTO alla quale ha ceduto senza storia con il punteggio di 4/15. Il girone preliminare valido per la classifica prima dei turni di diretta lo aveva concluso con 4 vittorie su 6 matches. Vittorie su BROWN (ENG) 5/1, JONSSON (SWE) 5/2, UDVARDI (SVK) 5/1 e SZANTAY (HUN) 5/3) e sconfitte subite dalla francese LACHERAY 4/5 e dalla tedesca POSGAY 3/5. Nella diretta vittoria di prepotenza sull'ungherese PASZTOR per 15/11 poi la connazionale di Mestre le ha tolto il testimone verso la fase finale. Nella spada femminile Antonella FIORDELISI non riesce ad andare oltre la diretta da 128 pena un girone qualificatorio tirato a metà e forse una preparazione troppo approssimativa in questo scorcio di fine ed inizio anno. L'italiana PIZZINI gli toglie la soddisfazione di ripetere l'esplois di Lussemburgo fermandola 10/15. Nel turno qualificatorio vittoria sull'ucraina ZABOLOTNA 5/1, sulla svedese LOGREN 5/4 e sulla spagnola ARRESE 5/1 mentre sconfitte subite ad opera della ceca POTOCKOVA per 5/4, della rumena PREDESCU per 1/5 e della francese VANRYSSEL per 3/5.

02.01.2018

GIANLUCA VINCIGUERRA E' IL NUOVO TEAM MANAGER. CURERA' I RAPPORTI TRA GENITORI, ATLETI E TECNICI
Una nuova figura nell'ambito dell'organigramma societario si è affacciata da quest'anno nel CLUB SCHERMA SALERNO: Gianluca VINCIGUERRA come TEAM MANAGER curerà i rapporti e fungerà da filtro tra i genitori, atleti e lo staff tecnico capitanato dal Maestro di Sala Marco AUTUORI al fine di rendere più efficiente il lavoro dei tecnici in sala. Qualunque problema o dubbio riguardo all'andamento del Club può essere da oggi direttamente affrontato con Gianluca.

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - UDINE
Ultimi giorni di allenamento per la fiorettista Claudia MEMOLI e la spadista Antonella FIORDELISI che inizieranno il nuovo 2018 con la
prova di COPPA DEL MONDO UNDER 20 di Fioretto a UDINE in programma il 06-07.01.2018 e tappa importante verso la scelta per la formazione della nazionale Cadetti.

02.01.2018

INIZIA IL NUOVO ANNO, LA SCHERMA CONTINUA LA SUA STAGIONE AGONISTICA

   
 
 
Area Riservata
  Site Map