Ultimo Aggiornamento: 11/12/2017    " INSERITI RANKING GIOVANI, CADETTI, MASTER, GPGUNDER 14 e ASSOLUTI aggiornati al 04.12.2017. PRENDERNE VISIONE  "  " Destina il "CINQUE PER MILLE" della tua Dichiarazione dei Redditi al nostro Sport, indicando nel primo riquadro il Codice Fiscale del Club: 03887740656. Non comporta costi aggiuntivi " 

info@clubschermasalerno.it

 

 

LIVE COMPETIZIONI

SPONSOR

Links

 

 


 
 
 
 
News

11.12.2017 - A TREVISO TRASFERTA NAZIONALE PER I PICCOLI FIORETTISTI E' LUIGI RANZA MIGLIORE DEL GRUPPO SALERNITANO.
Si è svolta nel weekend anche la 1° Prova NAZIONALE di GRAN PRIX UNDER 14 di Fioretto dove i piccoli atleti salernitani hanno dato prova di impegno e determinazione  nell'ultima fatica prima della pausa natalizia. A TREVISO forse ci sarebbe servita  un pò anche della presenza prematura e benefica del Babbo Natale, per regalarci qualche soddisfazione in più certamente alla portata dei nostri under 14. Migliore del gruppo è stato l'Allievo Luigi RANZA giunto nei sedicesimi dove ha ceduto con onore al frascatano CIONI per 12/15 dopo la tripletta vittoriosa ai danni dello jesino GASPARINI 15/9, del frascatano MASTRASANTI 15/8 e del siracusano TRIGILI 15/7. Nei 32 delle rispettive categorie Alessandra CAMMAROTA, fermata dalla frascatana LANDI 8/10, Giulio Pio CUPO sconfitto dal pisano TENZE per 5/10 (che aveva anche battuto nel match precedente il nostro Simone CITARELLA per 5/10), Gaetano MEMOLI battuto dallo spezzino SCOTTI 5/10 e Alessandra VINCIGUERRA sconfitta decisamente 3/15 dalla mazarese DINCA. Nel turno dei 128 ha lasciato la pedana alla veneta DE SANTIS Chiara BOVE battuta con il punteggio di 3/10, Giancarlo RUSSO nella categoria Ragazzi sconfitto 1/15 dal modicese PALERMO e il maschietto Carmine LAMBERTI sconfitto dal rodigino RAULE con il punteggio di 6/10.

 

05.12.2017 - ANTONELLA FIORDELISI SI RISCATTA CON UN'OTTIMA GARA IN COPPA DEL MONDO UNDER 20 DI SPADA IN LUSSEMBURGO

     

Prova di Coppa del Mondo UNDER 20 di Spada a LUSSEMBURGO, successo tutto italiano con 3 atlete sul podio e il riscatto di Antonella FIORDELISI dopo i problemi di RAVENNA della scorsa settimana. Antonella ha dato prova di grande carattere e tecnica dimostrando di avere delle forti potenzialità sfiorando le prime 8 tiratrici, finale che certamente meritava e dimostrando come rialzarsi ed ottenere soddisfazioni sia sempre possibile. Con una gara in crescendo Antonella ha superato il girone qualificatorio con 3 vittorie (sulla russa YASINSKAYA 5/4, sulla svizzera FAVRE 5/2 e sull'austriaca WAKONIG 5/4) e 3 sconfitte subite dalla giapponese YOSHIMATSU 3/5, dalla francese HARMAY 0/5, e dalla tedesca MESZAROS 2/5 poi vittoria di misura sulla difficile francese BOUKHELIFA per 15/14, sulla rumena LEONTE 15/13 e quindi capolavoro nelle 32 battendo la prima nel ranking la spagnola MATEOS 15/12. Nell'assalto per le 8 le flaches della bella salernitana non sono bastate a sconfiggere la russa TARASOVA che alla fine ha prevalso 15/13 senza però nulla togliere al grande risultato della FIORDELISI grazie al quale ritorna a casa con un gruzzolo di punti importante che le saranno utili nel suo percorso stagionale.

 

05.12.2017 - DARK DAY IN GERMANIA PER I CADETTI DI SCIABOLA. MICHELE GALLO NEI 64
Giornata strana per i cadetti di sciabola nella prova
DEL CIRCUITO EUROPEO CADETTI in Germania, riusciti a piazzare solo un italiano nei primi 16 e nessuno nei primi 8 finalisti. Nella difficile prova di EISLINGEN, il nostro Michele GALLO, tra i favoriti della gara sui 233 partecipanti presenti, è incappato in un match complicato nel tabellone da 64 tiratori perdendo prematuramente dal francese GLENADEL 12/15. E pensare che il salernitano si era piazzato al secondo posto del Ranking dopo i gironi grazie alle 6 vittorie ottenute (contro i tedeschi KRAUSE 5/1 e TEICHNER 5/1, contro il francese POGU 5/0, il polacco CZAJKOWSKI 5/0, il russo KISIU 5/4 e lo statunitense MOON 5/2) battendo poi alla prima diretta il tedesco HOFMAN 15/11, lasciando presagire uno scenario di semplice formalità almeno fino ai quarti. Ma la scherma ha sempre una percentuale di alea latente che non rende mai scontato il risultato e che occorre mettere in conto quando si tira specie ad alto livello e che purtroppo in questa occasione si è messa di traverso lungo il percorso di Michele. La giornata precedente aveva visto la squadra italiana capitanata da Michele GALLO e composta anche da MARCIANO, OTTAVIANI e NIGRI aggiudicarsi l'8° posto in classifica sulle 27 squadre al via migliorando la posizione precedente in classifica di un posto.

 

26.11.2017 - GIOVANI, RAVENNA: "10 SFUMATURE DI GRIGIO".
Il titolo può riassumere brevemente nel suo complesso il risultato dei nostri atleti alla 1° prova NAZIONALE GIOVANI che in sostanza per varie ragioni e circostanze si è chiusa con poco successo e rendimento. A RAVENNA i migliori risultati sono venuti dal piazzamento nel tabellone da 32 di Michele GALLO nella sciabola fermato dal romano MOCA 10/15 e dalle due sorelle MEMOLI, Claudia e Giorgia cadute rispettivamente nel fioretto a causa della romana ROSSINI con il punteggio di 8/15 e della comasca FERRARI con il risultato di 11/15. Nel turno precedente dei 64 erano stati sconfitti il fiorettista Francesco Pio IANDOLO ad opera di LORENZIN, lo sciabolatore Vittorio VERDOLIVA che aveva incontrato il forte ARPINO e la biarma Antonella FIORDELISI sconfitta di poco prima nella sciabola dalla bolognese JABOLI 12/15 e poi il giorno successivo nella spada dalla pavese LOMBARDI sorpassata di una sola stoccata 14/15. Infine hanno trovato uno scoglio insormontabile già nel tabellone iniziale dei 128 i fiorettisti Matteo PATRONE (sconfitto da DI VEROLI 10/15), Gianluca RUGGIERO (sconfitto dal padovano ARZENTON 5/15), Miriam MARINO e Giovanni BIFULCO nel girone qualificatorio che non sono riusciti a superare.

 

18.11.2017 - A BRATISLAVA FIORETTISTI SBARRATI NEL TABLEAU DA 64
Nella gara del
CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 di Fioretto svoltosi oggi a BRATISLAVA (Slovacchia) i nostri fiorettisti non sono riusciti ad andare oltre il tabellone di diretta da 64 tiratori in una gara comunque impegnativa e di categoria superiore che ha visto la vittoria del ceco COUPENITCH sull'italiano GUERRA nella finalissima. I nostri partiti piuttosto incerti nel girone eliminatorio hanno avuto la strada in salita già dalla diretta da 128 tiratori dove Gianluca RUGGIERO ha ceduto il passo al britannico BILLING per 11/15. Nel girone qualificatorio 3 le vittorie per lui ( sull'ungherese LISZKAI 5/4, sull'inglese RIDSDALE 5/4 e sul francese LE PONT 5/4) e tre sconfitte subite dal ceco BLAHUT 4/5, dal croato FILES 2/5 e dal rumeno ROSU 1/5. Girone "sfortunato" per Francesco Pio IANDOLO con solo 2 vittorie all'attivo (4/3 al croato LI e un 5/4 al bielorusso KRESTIN) ma perso tutti i matches di misura (un 4/5 subito dal britannico ALDERMANN, dal polacco TARASIEWICZ, dall'ungherese KISS poi un 1/5 dall'austriaco POSCHARNIG). Nella diretta dopo aver superato agevolmente l'ungherese HERI 15/10 è stato fermato dal croato KANSIC 11/15. 3 vittorie nel girone anche per Emiliano NATELLA (5/2 all'irlandese BROWN, 5/4 all'austriaco RICHTER e 5/1 all'ungherese NADALIKOVIC) e altrettante sconfitte (subite dal francese LARGENTON 1/5, dall'ungherese MENDREY 0/5 e dal ceco CHOUPENITCH 1/5 poi vincitore della gara). Nella diretta è stato successo sul moldavo BARBINTA 15/6 ma poi lo slovacco SERRI gli ha precluso la strada verso i 32 con il punteggio di 7/15.

 

12.11.2017 - CLAUDIA MEMOLI FIORETTO MONDIALE IN AUSTRIA

     

Un weekend grandioso quello della fiorettista Claudia MEMOLI! In AUSTRIA a MOEDLING ha espresso una scherma di alto livello, grande grinta e qualità conquistando nella prova individuale il secondo posto sul podio dietro solo alla connazionale FAVARETTO. Finalmente travata la consapevolezza della sua forza, nella PROVA EUROPEA CADETTE DI FIORETTO Claudia ha iniziato la sua corsa con un girone chiuso con 6 vittorie (contro la ungherese HORVATH 5/1, contro la polacca KISILIEWSKA per 5/3, sulla russa RUBASOVA 5/1, sulla turca MAZLUOGLU 5/0, sulla inglese WEEKS 5/0 e sulla francese HERPSON 5/2) poi nella diretta ha superato bene l'italiana RAPINESE 15/11 quindi 15/10 alla greca PEDIATITAKI, e dalle 16 alla finale ha infilzato un canale di tutte russe battendo in sequenza KAMALDINOVA 15/6, KOZAEVA 15/11 e in semifinale la RASSOLOVA 15/13. Un risultato che vale oro nella corsa verso gli Europei e Mondiali Cadetti. Le sue capacità si erano viste già il giorno precedente nella gara a squadre dove l'ITALIA trascinata anche da Claudia, aveva superato in finale la ROMANIA 45/42 risultato acquisito grazie alla sua rimonta per 7/2 sulla GHEORGHE. Titolare dall'inizio della gara l'ITALIA di Claudia, FAVARETTO e CANTARINI aveva superato la GERMANIA4 per 45/16, poi la SLOVACCHIA 45/15, l'UCRAINA 45/32 e la GERMANIA1 per 45/22 prima di salire sul podio delle prime classificate. Complimenti e ad majora!

 

Archivio News

Notizie dalla Società

08.12.2017 -

 

01.11.2017 - GIANLUCA VINCIGUERRA E' IL NUOVO TEAM MANAGER. CURERA' I RAPPORTI TRA GENITORI, ATLETI E TECNICI
Una nuova figura nell'ambito dell'organigramma societario si è affacciata da quest'anno nel CLUB SCHERMA SALERNO: Gianluca VINCIGUERRA come TEAM MANAGER curerà i rapporti e fungerà da filtro tra i genitori, atleti e lo staff tecnico capitanato dal Maestro di Sala Marco AUTUORI al fine di rendere più efficiente il lavoro dei tecnici in sala. Qualunque problema o dubbio riguardo all'andamento del Club può essere da oggi direttamente affrontato con Gianluca.

 

01.11.2017 - ISCRIZIONE E TESSERAMENTO 2017-2018 ONLINE
Per chi volesse effettuare il pagamento dell'iscrizione e il tesseramento al CLUB mediante Bonifico Bancario, l'IBAN del CLUB SCHERMA SALERNO A.s.d. è: IT70M0856115201000030012766 presso BANCA di SALERNO CREDITO COOPERATIVO, indicando nella causale di versamento il nominativo dell'atleta e il numero di Rata. Quindi si richiede di consegnare la copia del pagamento alla Segretaria del Club Maddalena per agevolare il lavoro.

 
 
Notizie arbitrali

08.12.2017 -  

 
 
Notizie dal Mondo Scherma

06.10.2017 -  Calendario gare d’interesse CADETTI, GIOVANI e UNDER 23 per i Commissari d’Arma a.a. 2017-2018
Si pubblica l’elenco, aggiornato alla data odierna, delle competizioni in programma sino a marzo 2018 i cui risultati saranno monitorati dai Commissari d’Arma ai fini della composizione delle rappresentative che prenderanno parte ai prossimi appuntamenti internazionali. La decisione finale non è vincolata esclusivamente all’esito delle prestazioni ottenute dai singoli atleti nelle predette competizioni; infatti per la scelta degli atleti da convocare i Commissari d’arma potranno tener conto di elementi di valutazione soggettivi quali caratteristiche tecniche, fattori ambientali, comportamento tenuto e condizioni di forma degli atleti prescelti.

Scarica il Calendario Gare d'Interesse

  

 

 

 
 

 

 

Il LOGO del CLUB

ClubScherma 2017

 

 

 

 
Area Riservata
  Site Map